Seleziona una pagina


13 Dicembre 2019

Dal 5 al 25 gennaio gli sprinter alle Canarie per lanciare la stagione di Tokyo 2020: tra i convocati Tortu, Jacobs, Re e la 4×100 femminile record. Raduno anche per i saltatori

 

Il caldo di Tenerife (Spagna) per lanciarsi verso le Olimpiadi di Tokyo. Anche quest’anno la stagione dei velocisti azzurri comincerà dal 5 al 25 gennaio alle isole Canarie, nell’oceano Atlantico. Ad anticipare di qualche giorno la partenza degli sprinter sarà Marcell Jacobs, al lavoro sull’isola già dal 28 dicembre. Tra i 21 azzurri della velocità convocati dalla direzione tecnica anche i recordman Filippo Tortu (100) e Davide Re (400), le staffettiste della 4×100 primatiste italiane Johanelis Herrera Abreu, Gloria Hooper, Anna Bongiorni e Irene Siragusa, il bronzo degli Europei indoor con la 4×400 Raphaela Lukudo. La prossima settimana alcuni degli sprinter che voleranno nelle Canarie saranno in raduno a Formia. A Tenerife, per due settimane, dal 5 al 18 gennaio, si allenerà anche un gruppo di quattro saltatori azzurri.

RADUNO VELOCITÀ
Tenerife (Spagna), 5-25 gennaio
I convocati

Uomini
Vladimir Aceti (Fiamme Gialle)
Daniele Corsa (Fiamme Oro)
Matteo Galvan (Fiamme Gialle)
Marcell Jacobs (Fiamme Oro)
Giuseppe Leonardi (Carabinieri)
Brayan Lopez (Athletic Club 96 Alperia)
Davide Re (Fiamme Gialle)
Filippo Tortu (Fiamme Gialle)
Michele Tricca (Fiamme Gialle)

Donne
Anna Bongiorni (Carabinieri)
Rebecca Borga (Fiamme Gialle)
Mariabenedicta Chigbolu (Esercito)
Zaynab Dosso (Fiamme Azzurre)
Vittoria Fontana (N. Atl. Fanfulla Lodigiana)
Chiara Gherardi (Fiamme Gialle)
Johanelis Herrera Abreu (Atl. Brescia 1950 Ispa Group)
Gloria Hooper (Carabinieri)
Dalia Kaddari (Fiamme Oro)
Raphaela Lukudo (Esercito)
Alice Mangione (Atl. Brescia 1950 Ispa Group)
Irene Siragusa (Esercito)


RADUNO SALTI
Tenerife (Spagna), 5-18 gennaio
I convocati 

Uomini
Tobia Bocchi (Carabinieri)
Andrea Dallavalle (Fiamme Gialle)
Stefano Sottile (Fiamme Azzurre)

Donne
Ottavia Cestonaro (Carabinieri)


SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

La 4×100 primatista italiana a Doha (foto Colombo/FIDAL)

Condividi con

Seguici su:






Source link