Seleziona una pagina


16 Dicembre 2019

Successi in Francia per Enrica Cipolloni, Michele Brini e Sara Chiaratti 

 

Vittorie all’estero, in Francia, per gli specialisti azzurri di prove multiple. Nel meeting di fine stagione a Lione, la tricolore assoluta 2018 del pentathlon indoor Enrica Cipolloni (Fiamme Oro) comanda la classifica al termine delle cinque prove con 3890 punti, grazie a 9.15 nei 60hs, 1,77 nell’alto, 11,26 nel peso, 5,56 nel lungo e il 2:26.22 negli 800 conclusivi. Successo anche per Michele Brini (Atl. Imola Sacmi Avis) tra gli under 23 con il primato personale e la prima volta oltre i 5000 punti (5229) nell’eptathlon al coperto, specialità di cui è campione italiano di categoria. Queste le sue prove: 7.50 (60), 6,98 (lungo), 12,11 (peso), 1,86 (alto), 8.46 (60hs), 4,35 (asta), 2:43.91 (1000). Nella stesa categoria, terzo posto per Simone Ronzoni (Olimpia Bergamo), ancora junior per un paio di settimane, con 4745 punti. Completa il tris di affermazioni azzurre, nel pentathlon delle under 20, la campionessa italiana Sara Chiaratti (Trionfo Ligure) capace di 3555 punti con 9.32 (60hs), 1,65 (alto), 9,74 (peso), 5,35 (lungo) e 2:25.75 (800).

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
RISULTATI/Results

Condividi con

Seguici su:






Source link