Seleziona una pagina


01 Febbraio 2019

Sabato 2 febbraio gli ostacolisti Perini e Bogliolo tornano in gara nel meeting francese, esordio per Fofana, nei 60 piani Herrera e Siragusa

 

Trasferta all’estero, sabato 2 febbraio, per diversi atleti italiani al meeting di Mondeville, in Francia. Sui 60 ostacoli al via Lorenzo Perini che nell’esordio di metà gennaio ha già ottenuto lo standard di iscrizione per gli Europei indoor di Glasgow (1-3 marzo) con un doppio 7.75 ad Aosta, a un centesimo dal personale, mentre una settimana fa ha corso in 7.80 sulla pista svizzera di Magglingen. Nella stessa gara è atteso il tricolore assoluto Hassane Fofana (Fiamme Oro), annunciato quindi al debutto stagionale. Tra le donne un nuovo impegno per Luminosa Bogliolo (Cus Genova), che a Magglingen si è migliorata fino a 8.15 per diventare la settima azzurra di sempre. Il rettilineo dei 60 piani vedrà invece in azione la campionessa italiana dei 100 all’aperto Johanelis Herrera (Atl. Brescia 1950 Ispa Group), 7.44 sabato scorso nella prima uscita dell’anno ad Ancona, e quella dei 200 metri Irene Siragusa (Esercito), che finora si è espressa in 7.50 a Firenze e sarà in gara anche questa sera, venerdì 1° febbraio, a Val-de Reuil insieme a Erika Furlani (Fiamme Oro) nel salto in alto. Nel mezzofondo a Mondeville toccherà al ventenne Simone Barontini (Sef Stamura Ancona), sugli 800 in cui ha vinto il titolo nazionale assoluto indoor nelle ultime due stagioni, mentre i 1500 vedranno in azione Ossama Meslek (Atl. Vicentina). Sulla pedana dell’asta da seguire Alessandro Sinno (Aeronautica), dopo il 5,55 del 20 gennaio ad Ancona per eguagliare il personale all’aperto. [ISCRITTI/Entries]

MODENA – Nuovo test nello sprint breve di Fausto Desalu. Il 24enne delle Fiamme Gialle ha aperto la stagione mercoledì ad Ancona, con 6.78 sui 60 metri sfiorando di due centesimi il personale, e nel weekend cercherà di migliorarsi a Modena. La possibile favorita della gara femminile sarà invece Audrey Alloh (Fiamme Azzurre), mentre le pedane dei salti avranno come protagonisti Fabrizio Schembri (Carabinieri) nel triplo e il campione italiano indoor Antonino Trio (Athletic Club 96 Alperia) nel lungo. [ISCRITTI/Entries]

LANCI – Prosegue la fase regionale dei Campionati italiani invernali di lanci, che avranno la finale il 23-24 febbraio a Lucca. Intanto domenica 3 febbraio, nell’appuntamento di Livorno, è iscritta la tricolore del martello Sara Fantini (Carabinieri) insieme al discobolo Alessio Mannucci (Atl. Livorno), con la neoallieva Rachele Mori (Atl. Livorno) nella gara di martello giovanile. [ISCRITTI/Entries] Rinviata invece la manifestazione del weekend a Mariano Comense (Como), per le avverse condizioni meteo, al prossimo fine settimana del 9-10 febbraio.

l.c.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

Condividi con

Seguici su:






Source link