Seleziona una pagina


28 Febbraio 2019

Entrano nel club militare l’ostacolista Luminosa Bogliolo e la quattrocentista Elisabetta Vandi

 

Nuovi arruolamenti per le Fiamme Oro Padova. A indossare la maglia del gruppo sportivo della Polizia di Stato saranno due atlete che hanno già avuto modo di mettersi in luce nelle rassegne nazionali e internazionali. Il primo nome, in ordine alfabetico, è quello di Luminosa Bogliolo. La 23enne ostacolista ligure di Alassio (Savona), cresciuta nel Cus Genova, nel 2018 si è migliorata notevolmente sui 100hs fino a 12.99, quinta azzurra della storia sotto i 13 secondi, mentre nella stagione al coperto 2019 ha corso in 8.10 sui 60hs, sesta italiana di sempre. È la campionessa tricolore assoluta in carica di entrambe le gare, sia all’aperto che in sala, e sarà al via in azzurro nel weekend agli Europei indoor di Glasgow.

Insieme a lei, entrerà a far parte del team cremisi Elisabetta Vandi. Primatista italiana juniores dei 400 metri all’aperto con 53.24, la 18enne marchigiana ai Mondiali under 20 nella scorsa estate ha raggiunto la finale della prova individuale e anche in staffetta, realizzando il record nazionale di categoria nella 4×400 metri in 3:34.00. Vive a Pesaro e proviene dall’Atletica Avis Macerata.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

Condividi con

Seguici su:






Source link