Seleziona una pagina


14 Agosto 2020

Lunedì al Teghil nuova tappa del circuito di meeting italiani: tra le donne attese Folorunso nei 400hs, Di Lazzaro 100hs, Fontana nei 100, salti con Cestonaro (triplo) e Malavisi (asta)

 

Quarta tappa per il circuito del Progetto Meeting: dopo Savona, Castiglione della Pescaia e Trieste riflettori puntati sul 31° Meeting Sport Solidarietà di Lignano Sabbiadoro (Udine), in programma allo stadio Teghil lunedì 17 agosto, in diretta tv su RaiSport+HD dalle 19.50 alle 21.50. In attesa di conoscere l’intero cast dei partecipanti, il patron Giorgio Dannisi ha svelato i nomi dei migliori italiani e le stelle internazionali che garantiranno l’alto livello tecnico dell’iniziativa: annunciata la presenza di 200 atleti in rappresentanza di quindici Paesi. 

Tra gli azzurri, c’è curiosità soprattutto al femminile per la nuova uscita nei 400hs di Ayomide Folorunso (Fiamme Oro) dopo il 55.40 di sabato scorso a Pavia: l’oro dell’Universiade di Napoli troverà a Lignano le compagne di squadra Linda Olivieri (Fiamme Oro) e Rebecca Sartori (Fiamme Oro) oltre alla primatista nazionale slovena Agata Zupin (55.96 nel 2017). Fari puntati anche sul nuovo impegno di Elisa Di Lazzaro (Carabinieri) nei 100hs dopo aver realizzato a Trieste la migliore prestazione italiana under 23 con 13.08, sempre più vicina al muro dei tredici secondi: affronterà un’altra ostacolista ritrovata come Giada Carmassi (Brugnera Friulintagli) e altre specialiste in crescita come Linda Guizzetti (Cus Pro Patria Milano), Desola Oki (Fiamme Oro) e Costanza Donato (Gs Valsugana Trentino). Sempre tra le donne, attenzione ai salti di Ottavia Cestonaro (Carabinieri) che dopo l’operazione si è già spinta fino a 13,62 a Vicenza nel triplo cambiando piede di stacco e con una rincorsa ridotta, alla quale stavolta aggiungerà un paio di passi (da 12 a 14). In pedana, ma nell’asta, è attesa anche Sonia Malavisi (Fiamme Gialle), 4,30 sabato scorso a Rieti, e nell’alto con la leggenda Sara Simeoni ospite d’eccezione per l’inaugurazione della nuova pedana salta la finalista olimpica Desirèe Rossit (Fiamme Oro). Nello sprint è tutta da seguire la prova di Vittoria Fontana (Carabinieri), la campionessa europea under 20 dei 100, che quest’anno ha corso in 11.45 e poi in 23.62 nei 200.

Al maschile, nelle liste ufficializzate dagli organizzatori della Nuova Atletica dal Friuli, anche due azzurri in azione sabato a La Chaux-de-Fonds, due giorni prima di Lignano: Marcell Jacobs (Fiamme Oro) nei 100 e Mario Lambrughi (Atl. Riccardi Milano 1946) nei 400hs. Di valore soprattutto i 100 metri uomini nei quali sono annunciati nomi di richiamo come l’esperto statunitense Mike Rodgers e lo spagnolo Bruno Hortelano. Nel giro di pista il bronzo europeo under 23 Brayan Lopez (Athletic Club 96 Alperia) e il campione europeo under 18 Lorenzo Benati (Atl. Roma Acquacetosa) al cospetto dello statunitense da 44.23 Kahmari Montgomery e dello spagnolo Samuel Garcia. Interessanti gli 800 con Simone Barontini (Fiamme Azzurre), Gabriele Aquaro (Team-A Lombardia) e Stefano Migliorati (San Rocchino) pronti a sfidare lo spagnolo campione europeo indoor Alvaro De Arriba e l’irlandese bronzo continentale al coperto Mark English. Sono maturi gli otto metri per Antonino Trio (Athletic Club 96 Alperia) sfiorati in più occasioni fino al 7,96 di Palermo.

TV – Il 31° Meeting Sport Solidarietà di Lignano Sabbiadoro sarà trasmesso in diretta tv su RaiSport+HD lunedì 17 agosto dalle 19.50 alle 21.50 e in streaming su RaiPlay.

DOMENICA DONNAS – Di nuovo in gara Daisy Osakue (Fiamme Gialle) domenica a Donnas (Aosta). La discobola campionessa mondiale universitaria ha intenzione di superare i sessanta metri, mancati di soli due centimetri il 1° agosto a Livorno (59,98). Tra gli uomini sono attesi Nazzareno Di Marco (Fiamme Oro) e Alessio Mannucci (Atl. Livorno). Nei 400 metri nuovo test per Elisabetta Vandi (Fiamme Oro) [ISCRITTI/Entries].

TRE GIORNI A FIRENZE – Da lunedì 17 a mercoledì 19 agosto a Firenze la manifestazione che assegna i titoli regionali: tra le iscritte la primatista italiana della staffetta 4×100 Irene Siragusa (Esercito) nei 100 e nei 200, la saltatrice in alto Idea Pieroni (Virtus Cr Lucca), l’allieva del martello Rachele Mori (Atl. Livorno) [ISCRITTI/Entries].

naz.orl.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
ISCRITTI/Entries

Condividi con

Seguici su:






Source link