Seleziona una pagina


18 Agosto 2020

Si rinnova il duello tra gli sprinter azzurri nella rassegna in programma tra il 28 e il 30 agosto allo stadio Colbachini, con i migliori atleti italiani alla ricerca delle maglie tricolori

 

Il conto alla rovescia sta per terminare. Lo show dei Campionati Italiani Assoluti di Padova è sempre più vicino. Cresce l’attesa per il weekend di sfide con i principali atleti italiani che si contenderanno le maglie tricolori in palio da venerdì 28 a domenica 30 agosto, allo stadio Colbachini della città veneta. Il cast completo della massima rassegna nazionale sarà reso noto soltanto nei primi giorni della prossima settimana ma, step by step, si va componendo il puzzle delle presenze per una manifestazione che garantirà spettacolo e duelli ricchi di adrenalina.

L’ultima conferma è quella del primatista italiano dei 100 metri Filippo Tortu (Fiamme Gialle) che ha sciolto le riserve sulla sua partecipazione: ”Dopo la gara di sabato scorso e le buone sensazioni provate, abbiamo deciso con il mio allenatore di lavorare nei prossimi 10 giorni in vista dell’importante appuntamento nazionale – commenta -. Sono convinto che sarà una gara avvincente, grazie al parterre di primo piano su cui l’atletica italiana può contare”. Si rinnova, quindi, il testa a testa con l’altro sprinter azzurro Marcell Jacobs (Fiamme Oro), già filo conduttore dei recenti meeting di Savona e di La Chaux-de-Fonds. Tortu li ha vinti entrambi (10.12 in Liguria), Jacobs arriverà però a Padova con il miglior crono italiano dell’anno, il 10.10 corso a Trieste. E proprio sul rettilineo veneto, nella scorsa stagione, lo sprinter di Desenzano del Garda ha centrato il miglior tempo in carriera, il 10.03 che l’ha reso il terzo italiano di sempre dietro allo stesso Tortu (9.99) e alla leggenda Pietro Mennea (10.01). Lo sparo dello starter alle 18.15 di sabato 29 agosto per la finale della gara più veloce.

È un tema, quello dello sprint, che non interessa solo i due azzurri di punta ma coinvolge anche un’ampia classe di velocisti in rapida crescita, e che già da solo basterebbe per introdurre un’edizione speciale della kermesse, in un anno stravolto dalla pandemia. Non è però l’unica attrazione dell’evento, che ha i tratti di un vero e proprio festival dell’atletica tricolore. La tre giorni annuncia numerosi “top player” azzurri, in particolare nel “super sabato” con il primatista italiano dell’alto Gianmarco Tamberi (Atl. Vomano), il recordman nazionale dei 400 metri Davide Re (Fiamme Gialle), la promessa del lungo Larissa Iapichino (Atl. Firenze Marathon), l’ostacolista in odore di record italiano Luminosa Bogliolo (Fiamme Oro). E tanto altro. Per un’autentica vetrina dell’atletica di casa nostra.

CLICCA QUI – IL PROGRAMMA ORARIO DEGLI ASSOLUTI DI PADOVA (agg. 13 agosto 2020)
L’orario potrebbe subire variazioni per esigenze organizzative

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

Condividi con

Seguici su:






Source link