Seleziona una pagina


21 Marzo 2019

Entrano nel Consiglio giovanile Lorenzo Bufalino, Monica Cassano e Alessio Gorla, accolti a Roma dal presidente della FIDAL Alfio Giomi

 

Ascoltare la voce dei giovani. Il presidente della FIDAL Alfio Giomi ha accolto oggi a Roma i tre ragazzi selezionati per il progetto Young Leaders Italia, vincitori del bando riservato a ragazzi appassionati di atletica tra 18 e 26 anni. Del Consiglio Giovanile, che si riunirà con cadenza trimestrale, oltre ai due rappresentanti italiani allo EA Young Leaders Forum Chiara Montesano e Roberto Franceschi, faranno parte anche i tre atleti e studenti Lorenzo Bufalino, 24 anni, di Rieti, Monica Cassano, 21 anni, di Bari, e Alessio Gorla, 25 anni, di Torbole (Trento).

Il presidente Giomi ha dato il benvenuto ai componenti del Consiglio, augurando loro un buon lavoro. Il progetto si propone di supportare la FIDAL nel risolvere le problematiche dell’atletica, osservandole e discutendole dal punto di vista dei giovani, e di diventare un punto di riferimento ascoltando proposte e idee innovative. Tra i prossimi step c’è la creazione di un Consiglio esteso che comprenda un rappresentante per ogni comitato regionale. Inoltre gli Young Leaders italiani avranno il compito di lavorare in modo coordinato e coeso con lo Youth Team della European Athletics in progetti comuni come la prevenzione al doping I Run Clean. Il Consiglio, tra le altre attività, parteciperà ai raduni giovanili per supportare gli atleti e creare contenuti social, si occuperà della ricerca e della formazione dei volontari per le manifestazioni nazionali e internazionali, e della promozione del ruolo giudici di gara tra i più giovani.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

Il presidente FIDAL Alfio Giomi con i 3 vincitori del bando e Chiara Montesano

Condividi con

Seguici su:






Source link