Seleziona una pagina


25 Marzo 2019

Risultati delle corse nel weekend (23-24 marzo) con grande partecipazione in tutta Italia

 

Un weekend ricco di appuntamenti sulle strade di tutta Italia, tra sabato 23 e domenica 24 marzo, con quattro mezze maratone oltre alla Stramilano Half Marathon. Nella 32esima edizione della Maratonina Città di Pistoia, doppietta per i portacolori dell’Atletica Castello con il dominio al maschile del ruandese John Hakizimana in 1h03:39 che stacca nettamente i keniani Sammy Kipngetich (Atl. Saluzzo, 1h06:11) e Bonface Kimutai Kiplimo (Sport Project Vco, 1h06:25) mentre il primo degli italiani è Massimo Mei (Atl. Castello), sesto all’arrivo in 1h11:46. La keniana Vivian Jerop Kemboi (Atl. Castello, 1h14:56) si aggiudica invece la sfida con la ruandese Primitive Niyirora (Gs Orecchiella Garfagnana, 1h16:06), terza Veronica Vannucci (Atl. Vinci, 1h21:13). [RISULTATI/Results]

RIVIERA DELLE PALME – Notevole partecipazione anche quest’anno alla 21ª Mezza Maratona dei Fiori, che domenica 24 marzo ha visto quasi 1600 arrivati a San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno) sotto un caldo sole primaverile. Due keniani in testa alla gara maschile vinta da Joash Kipruto Koech (Atl. Potenza Picena) in 1h05:17 per lasciarsi alle spalle Philemon Kipchumba (Atl. Recanati, 1h05:41). Sul terzo gradino del podio riesce a salire il pugliese Dario Santoro (Atl. Potenza Picena, 1h09:57). Tra le donne prevale la marocchina Asmae Ghizlane (Caivano Runners) con 1h18:41 seguita da Marcella Mancini (Marà Avis Marathon, 1h21:09) e dalla brasiliana Maria Bernadete Cabral (1h23:59). [RISULTATI/Results]

BRUGNERA – La Maratonina Comune di Brugnera – Alto Livenza, in provincia di Pordenone, ha tagliato il traguardo delle 20 edizioni con due successi africani. Al maschile il keniano Dennis Bosire Kiyaka (Atl. Dolomiti Belluno) in 1h07:10 precede il connazionale Ken Mutai 1h07:52, terzo posto per Simone Gobbo (Trevisatletica, 1h08:06). Vittoria in solitaria dell’etiope Meseret Engidu Ayele (Atl. Saluzzo) nella prova femminile con il tempo di 1h17:16 per avere la meglio nei confronti della veneta Giovanna Ricotta (Boscaini Runners, 1h24:05) e di Yvette Moro Piazzon (Azzano Runners, 1h27:22). [RISULTATI/Results]

IN SICILIA – Per un giorno all’Autodromo di Pergusa non rombano i motori, ma corrono i podisti nella nona edizione della Mezza Maratona Città di Enna. In un clima da primavera inoltrata, conquista la gara Gianfranco Ucciardo (Pol. Placeolum, 1h15:36) che controlla per poi allungare su Filippo Russo (Monti Rossi Nicolosi, 1h16:13) e Lorenzo Abbate (Universitas Palermo, 1h16:58). Un imprevisto nella competizione delle donne, con Maria Grazia Bilello (Universitas Palermo, 1h30:03) partita in ritardo a causa di un contrattempo e protagonista di una rimonta su tutte le avversarie, superando Rosaria Patti (Trinacria Palermo, 1h30:46) e Maria La Barbera (Trinacria Palermo, 1h32:47). [RISULTATI/Results]

PUTIGNANO – Maurizio Di Paolo (Us Acli Marathon Chieti) e Lorena Brusamento (Gs Gabbi) hanno conquistato l’ottava edizione della 6 Ore di San Giuseppe a Putignano (Bari), sabato 23 marzo. Il leader maschile ha percorso 75,579 chilometri per battere Nicolangelo D’Avanzo (Bisceglie Running, 73,774) e Fabrizio Samuele (Passologico, 71,718), mentre la prima donna ha totalizzato 67,542 km davanti a Erica Delfine (Amatori Putignano, 62,107) e Luisa Zecchino (Team Pianeta Sport Massafra, 60,842). [RISULTATI/Results] All’indomani la cittadina pugliese ha accolto la Marcialonga di San Giuseppe (10,2 km), per lo speciale anniversario dell’edizione numero 40 con quasi 1400 atleti arrivati e una grande partecipazione come di consueto anche nella non competitiva. Nel duello per il successo maschile si è imposto Francesco Quarato (Team Pianeta Sport Massafra, 32:17) con otto secondi di margine sullo junior Giovanni Susca (Atl. Amatori Cisternino, 32:25), più distante Michele Uva (Free Runners Molfetta, 33:45). A festeggiare la vittoria femminile è stata invece Francesca De Sanctis (Atl. Casone Noceto, 39:01) su Damiana Monfreda (Amatori Atl. Acquaviva, 39:54) e Daniela Tropiano (Atl. Monopoli, 40:35). [RISULTATI/Results]

ANDRIA – L’azzurrino Pasquale Selvarolo (Atl. Casone Noceto) è il vincitore nel 4° Ecotrail Castel del Monte – “Sotto l’occhio di Federico”, ad Andria, in 58:29 davanti a Vincenzo Trentadue (Dynamyk Fitness, 1h00:14) e Nicola Mastrodonato (Pedone-Riccardi Bisceglie, 1h01:48) sui circa 15 chilometri del percorso. Con il maniero di Federico II di Svevia sullo sfondo, nello scenario del Parco dell’Alta Murgia, la campionessa italiana di trail lungo Lidia Mongelli (Atl. Correrepollino) svetta in 1h10:51 mentre per il secondo posto Angela Tenerelli (Gioia Running, 1h18:33) precede di misura Vittoria Elicio (Atl. Amatori Corato), terza con 1h18:38. [RISULTATI/Results]

l.c.

(da comunicati degli organizzatori)

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

Condividi con

Seguici su:






Source link