Seleziona una pagina


14 Aprile 2019

La premiazione nel corso della riunione dei referenti regionali che si è svolta a Roma

 

Nell’ambito della riunione dei referenti regionali master che si è tenuta nella sede FIDAL a Roma, è stata consegnata la Supercoppa non stadia master 2018 al club vincitore dell’Atletica Paratico che ha trionfato in entrambe le classifiche, quella maschile e quella femminile. Il club bresciano svetta con 180 punti tra gli uomini davanti all’Asd Montedoro Noci (172) e alla Arl Dynamyk Fitness (170), per effetto dei punteggi ottenuti nei Campionati di Società di cross, montagna, corsa e mezza maratona della scorsa stagione. Tra le donne, l’Atletica Paratico primeggia con 180 punti su Atletica 85 Faenza (176) e Atl. Di Lumezzane Csp (152). A ritirare la Supercoppa sono stati il presidente del club Ezio Tengattini e il responsabile dell’attività master Cristian Badini. In rappresentanza delle società seconde classificate erano presenti Stefano Bianco (Asd Montedoro Noci) e Beatrice Bondi (Atl. 85 Faenza). La riunione, alla quale hanno partecipato il vicepresidente FIDAL Vincenzo Parrinello, il segretario generale Fabio Pagliara, il consigliere federale Gerardo Vaiani Lisi e 17 referenti di 14 regioni, ha approfondito le moltiplici tematiche relative all’attività master e agli appuntamenti stagionali, con interessanti interventi e riflessioni su come promuovere e diffondere ancora di più i valori e lo spirito del mondo “over 35”.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
La classifica maschile
La classifica femminile

Condividi con

Seguici su:






Source link