Seleziona una pagina


13 Maggio 2019

Il campione europeo indoor dell’alto posticipa l’esordio stagionale all’aperto di 15 giorni a causa di una leggera contusione al piede destro

 

Niente IAAF Diamond League a Shanghai per Gianmarco Tamberi (Fiamme Gialle). Il campione europeo indoor del salto in alto non parteciperà alla gara in programma sabato 18 maggio in Cina, e al successivo impegno del 21 maggio a Nanchino. Durante l’ultimo allenamento prima della partenza, sabato scorso, “Gimbo” ha avuto una leggera contusione al piede destro, quello non operato. Inizialmente la partenza era stata rinviata, poi il persistere di un leggero fastidio ha consigliato il primatista italiano di posticipare di 15 giorni il debutto nelle gare all’aperto, nonostante i medici avessero dato parere favorevole alla partenza.

TAMBERI: “NESSUNA PREOCCUPAZIONE” – “Non sono minimamente preoccupato – le parole del 26enne azzurro, atteso il 6 giugno al Golden Gala Pietro Mennea – la decisione di non gareggiare è stata presa perché il rischio è l’ultima cosa che vogliamo prenderci, ora che sono in una condizione ottimale. Mi dispiace soltanto di dover aspettare ancora un pochino per vedere di che cosa sia capace”.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

Condividi con

Seguici su:






Source link