Seleziona una pagina


17 Maggio 2019

Sabato 18 e domenica 19 maggio, in 16 sedi, la prova decisiva per le classifiche regionali nella manifestazione tricolore under 18 per club

 

Un altro weekend in pista per gli under 18 dell’atletica italiana. Due settimane dopo il primo round, è già tempo di tornare in gara per la seconda e decisiva prova regionale dei Campionati di Società Allievi, sabato 18 e domenica 19 maggio, che si disputa in 16 sedi. In palio c’è l’accesso a una delle cinque finali nazionali (28-29 settembre). Gli scudetti, conquistati nel 2018 dall’Atletica Vicentina e dalla Studentesca Rieti Milardi, si assegneranno a Bergamo tra i migliori dodici club dopo la fase regionale. Le società che si classificheranno invece dal 13° al 60° posto verranno suddivise per le finali B in quattro raggruppamenti di 12 squadre ciascuno: Nord-Ovest (Liguria, Lombardia, Piemonte e Valle d’Aosta), Nord-Est (Alto Adige, Friuli-Venezia Giulia, Trentino e Veneto), Tirreno (Basilicata, Calabria, Campania, Lazio, Sardegna, Sicilia e Toscana) e Adriatico (Abruzzo, Emilia-Romagna, Marche, Molise, Puglia e Umbria). In questa stagione l’appuntamento a livello internazionale per la categoria sarà con il Festival olimpico della gioventù europea (Eyof) a Baku (Azerbaigian, 21-27 luglio), ma alcuni potranno essere selezionati per gli Europei under 20 di Boras (Svezia, 18-21 luglio).

Tra i possibili protagonisti, nelle due giornate di gare, l’ostacolista Veronica Besana (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) con l’obiettivo di tornare sotto i 14 secondi nei 100hs a Saronno (Varese), dopo essere stata frenata dal maltempo nella prima prova. A Cecina (Livorno) iscritta nel lungo Larissa Iapichino (Atl. Firenze Marathon), atterrata a 6,35 ventoso (+4.3) due settimane fa a Firenze dove la martellista Rachele Mori (Atl. Livorno) ha spedito a 68,24 l’attrezzo da 3 kg, seconda allieva italiana di sempre. In Toscana cerca nuovi progressi anche Idea Pieroni (Atl. Virtus Cr Lucca) nel salto in alto, a pochi giorni dal personale con 1,81. A Rieti ancora un probabile doppio impegno per Lorenzo Simonelli (Esercito Sport & Giovani), 110 ostacoli e 200 metri, mentre nel giavellotto sfida a distanza tra Michele Fina (Atl. Brugnera Friulintagli), impegnato a Udine, e Paolo Puppo (Enterprise Giovani Atleti), atteso a Matera.

CdS Allievi 2019 – le sedi della seconda prova regionale (18-19 maggio)
Abruzzo e Molise: Sulmona (AQ), 25-26/5; Alto Adige e Trentino: Bolzano; Basilicata e Puglia: Matera; Calabria: Siderno (RC); Campania: Salerno; Emilia-Romagna: Ferrara; Friuli-Venezia Giulia: Udine; Lazio: Rieti; Liguria: Boissano (SV); Lombardia: Saronno (VA); Marche: Fermo; Piemonte e Valle d’Aosta: Biella; Sardegna: Cagliari; Sicilia: Siracusa; Toscana: Cecina (LI); Umbria: Orvieto (TR); Veneto: Vicenza

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

Condividi con

Seguici su:






Source link