Seleziona una pagina


25 Maggio 2019

Il 26enne delle Fiamme Oro corre in 1h02:03 per il terzo posto al traguardo, con il secondo tempo in carriera sui 21,097 chilometri a poco più di un minuto dal record personale

 

Un’altra prestazione convincente di Eyob Faniel, che si piazza terzo alla BMW Jesolo Moonlight Half Marathon. Per l’azzurro il crono finale di 1h02:03 è il secondo risultato in carriera nei 21,097 chilometri, a poco più di un minuto dall’eccellente 1h00:53 realizzato un mese fa a Padova. In quell’occasione il vicentino delle Fiamme Oro è diventato il quinto italiano di sempre sulla distanza, con il miglior tempo a livello nazionale degli ultimi diciassette anni. Il 26enne allenato da Ruggero Pertile sul traguardo viene preceduto dal keniano James Murithi Mburugu, che demolisce il record della gara con 1h01:37, e dal ruandese Noel Hitimana (Atl. Castello), secondo in 1h02:01. Nella scorsa estate l’azzurro ha colto il quinto posto in maratona agli Europei di Berlino, conquistando la medaglia d’oro a squadre, e ha appena ricevuto la convocazione per i prossimi Mondiali di Doha. Tra le donne a Jesolo si impone la keniana Lenah Jerotich (Atletica 2005) in 1h13:08.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
RISULTATI/Results

Condividi con

Seguici su:






Source link