Seleziona una pagina


26 Maggio 2019

Il decatleta azzurro lascia il meeting austriaco dopo due prove della seconda giornata per il dolore a una costola

 

Finisce dopo sette fatiche l’avventura di Simone Cairoli all’Hypomeeeting di Gotzis. Il 29enne lombardo dell’Atletica Lecco Colombo Costruzioni, dopo aver completato la prima giornata del decathlon con 3947 punti al 24° posto, alza bandiera bianca dopo due prove del day 2 (110 ostacoli e disco) a causa di un dolore a una costola emerso ieri al termine della gara del peso, la terza della dieci, peraltro coincisa con il primato personale (13,50). “Durante la successiva prova dell’alto non ho avuto problemi – racconta l’azzurro decimo classificato agli Europei di Berlino – ma poi, mentre correvo i 400, il fastidio era diventato molto forte e anche stamattina l’ho avvertito, nonostante anti-infiammatori e antidolorifici. Ho già contattato lo staff medico federale per gli accertamenti. Di questo weekend, tra aspetti negativi e positivi, salvo sicuramente la mia crescita nel peso. Invece nei salti, francamente, speravo in qualcosa di meglio”. Per Cairoli è il secondo ritiro consecutivo nel tempio austriaco delle multiple dopo lo stop del 2018: la seconda giornata era iniziata con un 14.91 (-0.6) nei 110hs e un 34,99 nel disco, prima del ritiro. La sua prossima gara è in calendario a Talence, in Francia, il 22-23 giugno.

WARNER, SONO 5 – Missione compiuta per Damian Warner: il canadese bronzo olimpico firma il quinto successo a Gotzis ed eguaglia l’ex primatista del mondo Roman Sebrle totalizzando 8711 punti, migliore prestazione mondiale dell’anno. Staccati il grenadino Lindon Victor (8473) e l’estone Maicel Uibo (8353). Al femminile, vittoria e – anche qui – migliore score al mondo dell’anno per la britannica Katarina Johnson-Thompson (6813 punti), bagarre per il secondo posto tra la lettone Laura Ikauniece (6476) e l’ungherese Xenia Krizsan (6469).

naz.orl.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
RISULTATI/Results

Condividi con

Seguici su:






Source link