Seleziona una pagina


31 Maggio 2019

Il tricolore assoluto Lingua e il campione italiano juniores Olivieri attesi nel tradizionale meeting tedesco, sabato 1° giugno

 

Trasferta all’estero per due atleti italiani a Halle, in Germania, nel classico appuntamento dedicato interamente ai lanci. Sulla pedana del martello, sabato 1° giugno, sarà in azione l’azzurro Marco Lingua opposto ad avversari di primo piano. Il tricolore assoluto troverà infatti il polacco Pawel Fajdek, pluricampione mondiale che ha vinto gli ultimi tre titoli iridati, e il tagico Dilshod Nazarov, oro alle Olimpiadi di Rio. Inizio alle ore 13.30 per una gara in cui il piemontese della società che porta il suo nome, Marco Lingua 4ever, cercherà di migliorare il primato stagionale di 73,64 ottenuto il 25 aprile a La Spezia. Finalista nel 2017 ai Mondiali di Londra, dove si è piazzato decimo, tra pochi giorni (il 4 giugno) festeggerà il 41esimo compleanno.

Nell’edizione numero 45 del meeting Hallesche Werfertage, con il martello da 6 chilogrammi, atteso il tricolore juniores della specialità. Alle ore 11.45 toccherà a Giorgio Olivieri per la sua prima esperienza in un meeting internazionale. Nella scorsa stagione il 18enne del Team Atletica Marche ha chiuso al settimo posto delle graduatorie mondiali under 20 con il record italiano di categoria portato a 77,21 nell’impianto di San Benedetto del Tronto. Un limite già avvicinato quest’anno dal 76,90 di Ancona, nel match di marzo con la Francia. L’azzurrino con quel risultato è il capofila nella start list di Halle, che annuncia tra gli altri anche il cinese Wang Qi (73,97) e il tedesco Raphael Winkelvoss (73,69), bronzo due anni fa ai Mondiali under 18.

l.c.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
ISCRITTI/Entries
Il sito della manifestazione

Condividi con

Seguici su:






Source link