Seleziona una pagina


04 Giugno 2019

Da venerdì 7 a domenica 9 giugno in palio 80 titoli alla rassegna nazionale under 20 e under 23. DIRETTA STREAMING su atletica.tv

 

Si torna a Rieti, nel segno dei giovani. Tre giornate di gare, da venerdì 7 a domenica 9 giugno, con i Campionati italiani juniores e promesse che andranno in scena allo stadio Raul Guidobaldi per la sesta volta negli ultimi quindici anni, a confermare il grande feeling tra la città laziale e l’atletica. Annunciate grandi cifre di partecipazione in questo evento, come di consueto: più di duemila gli atleti-gara, 2068 per l’esattezza, in rappresentanza di 291 società. In palio complessivamente 80 titoli, 40 per ciascuna categoria (comprese le otto staffette) equamente suddivisi al maschile e al femminile. Sarà la 62esima edizione della serie per gli under 20, invece la 32esima riservata agli under 23, compresi i criterium nazionali nella fase iniziale della categoria. La rassegna avrà tanti motivi di interesse sul piano agonistico, in vista degli appuntamenti internazionali del 2019 che si disputeranno entrambi in Svezia. Per gli juniores l’obiettivo principale è fissato con gli Europei under 20 di Boras, dal 18 al 21 luglio, preceduti di una settimana dagli Europei under 23 che coinvolgerà le promesse a Gavle (11-14 luglio). Nella prossima stagione invece sarà ancora Rieti ad avere una ribalta continentale con gli Europei under 18 del 2020, sette anni dopo quelli juniores del 2013.

IN CIFRE – Sono attesi 1006 atleti-gara tra gli uomini e 1062 al femminile, compresi gli staffettisti, ma i numeri potranno crescere ulteriormente con le iscrizioni in ritardo. Si contenderanno i titoli under 20, che quest’anno comprendono i nati nel 2000 e 2001, e under 23 (dal 1997 al 1999). La gara più frequentata in assoluto sono i 100 metri con il rettilineo dello sprint che vedrà ai blocchi di partenza 115 velocisti, mentre saranno 106 gli atleti sui 200 metri e anche nel salto in lungo, il più gettonato dei concorsi. Per il mezzofondo al via 97 atleti sui 5000 metri, nei lanci in pedana 100 giavellottisti. Arriva dalla categoria più giovane la maggioranza degli atleti, con 1186 juniores e 882 promesse.

DIRETTA STREAMING – Anche quest’anno sarà possibile seguire la manifestazione in diretta video streaming su atletica.tv nelle tre giornate di gare, da venerdì 7 a domenica 9 giugno, per vivere le sfide e le emozioni della rassegna giovanile.

SOCIAL NETWORK – Partecipate con noi al racconto dei Campionati italiani juniores e promesse di Rieti seguendo gli aggiornamenti LIVE attraverso i nostri canali social Instagram: @atleticaitaliana, Twitter: @atleticaitalia e Facebook: www.facebook.com/fidal.it. Sostenete i vostri atleti preferiti, condividete foto e pensieri utilizzando gli hashtag #atletica #JP2019.

ISCRITTI/EntriesORARIO/TimetableTUTTE LE NOTIZIE/News

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

Condividi con

Seguici su:






Source link