Seleziona una pagina


09 Giugno 2019

(in aggiornamento) A Rehlingen la marchigiana toglie oltre due secondi al primato personale e avvicina lo standard per i Mondiali di Doha. Re 45.72 nei 400, quarto a Hengelo

 

Ottima prestazione sugli 800 metri per Eleonora Vandi: 2:00.88 a Rehlingen, in Germania, con oltre due secondi di miglioramento, per diventare l’ottava italiana di sempre su questa distanza, non lontana dallo standard per i Mondiali di Doha (2:00.60). È un nuovo balzo in avanti dopo che la 23enne pesarese dell’Avis Macerata era scesa due settimane fa a 2:02.89 nel meeting belga di Oordegem. Il tempo di oggi certifica il salto di qualità: un crono decisamente interessante e il secondo posto nella prova vinta dalla tedesca Katharina Trost in 2:00.74. Terza lo scorso anno agli Assoluti di Pescara, doppia figlia d’arte degli ex azzurri Luca Vandi e Valeria Fontan, e sorella maggiore della primatista italiana juniores dei 400 metri Elisabetta Vandi, la mezzofondista seguita dal tecnico Faouzi Lahbi si avvicina con autorevolezza al muro dei due minuti e firma il miglior risultato azzurro delle ultime due stagioni, dal 2:00.17 di Yusneysi Santiusti del luglio 2017 [RISULTATI/Results].

IN GRECIA – Giancarla Trevisan (Bracco Atletica) a sei centesimi dal primato personale nei 400 metri sull’isola di Creta (Grecia) al meeting Venizelia di Chania. L’azzurra della staffetta 4×400 corre in 52.69, miglior tempo della propria stagione, e chiude al secondo posto alle spalle della greca vicecampionessa europea Maria Belibasaki (52.04). Leonardo Fabbri (Aeronautica), di nuovo in pedana tre giorni dopo il Golden Gala, resta al di sotto dei venti metri nel peso: terzo posto con 19,57 al terzo turno di lanci. Nella sua serie anche un 19,47 e quattro nulli. Vittoria per il russo Maksim Afonin con 20,41. Il 22enne fiorentino si era portato a 20,45 all’aperto a Castiglione della Pescaia due settimane fa, dopo il 20,69 della stagione invernale [RISULTATI/Results]. 

(in aggiornamento)

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

Condividi con

Seguici su:






Source link