Seleziona una pagina


11 Giugno 2019

Sonia Malavisi al meeting di Filothei, in Grecia, mercoledì 12 giugno. Gara in piazza nella capitale ceca, giovedì 13 giugno, con Roberta Bruni e Alessandro Sinno.

 

Azzurri dell’asta in pedana nei meeting europei. Mercoledì 12 giugno torna in azione Sonia Malavisi al Filothei Women Gala, in Grecia. Una riunione interamente dedicata alle donne, nella periferia nord di Atene, dove la portacolori delle Fiamme Gialle punterà a migliorare il primato stagionale all’aperto di 4,46 realizzato a Padova, nel debutto del 31 maggio. La 24enne romana, quest’inverno due volte a 4,50 sfiorando la finale agli Europei indoor, ha poi saltato 4,31 nella scorsa settimana al Golden Gala Pietro Mennea, di fronte al pubblico dell’Olimpico. Allo stadio Stelios Kyriakidis di Filothei, la beniamina locale sarà invece Katerina Stefanidi, campionessa olimpica, mondiale ed europea, in una sfida che attende anche la svizzera Angelica Moser, quarta alla rassegna continentale in sala di Glasgow, e la russa neutrale Olga Mullina. Diretta video streaming dalle 17.00 ora italiana di mercoledì 12 giugno a questo LINK.

Nel pomeriggio di giovedì 13 giugno, due astisti italiani a Praga in una manifestazione in piazza. Tra le donne in gara Roberta Bruni che ha all’attivo in questa stagione 4,35 all’aperto e 4,40 indoor. Per la 25enne reatina dei Carabinieri, un confronto internazionale in cui parte da favorita la statunitense Jenn Suhr, olimpionica a Londra 2012 e capolista mondiale dell’anno a 4,91, con l’obiettivo di riscattare i tre nulli di ingresso al Golden Gala. Proveranno a contenderle il successo l’altra americana Katie Nageotte (4,86 al coperto nel 2019) e la ceca Romana Malacova. Al maschile nella capitale ceca toccherà quindi ad Alessandro Sinno (Aeronautica), autore di un 5,30 a Padova dopo il 5,55 saltato al coperto. Tra gli avversari troverà l’atleta di casa Jan Kudlicka, vicecampione europeo nel 2016. [ISCRITTI/Entries]

l.c.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

Condividi con

Seguici su:






Source link