Seleziona una pagina


20 Giugno 2019

L’azzurra, a pochi giorni dai Giochi Europei, firma la seconda prestazione in carriera al meeting tedesco di Zweibrucken

 

Alla vigilia della partenza per i Giochi Europei di Minsk, torna a prendere quota il giavellotto di Sara Jemai. Nel meeting di Zweibrucken, in Germania, la campionessa italiana spedisce l’attrezzo a 57,83 con il secondo risultato in carriera, a meno di mezzo metro dal personale. Una prestazione inferiore soltanto a quella realizzata nella gara vinta agli Assoluti della scorsa estate a Pescara, dove si era portata a 58,19. La 27enne dell’Esercito migliora il primato stagionale di 57,17 ottenuto in Coppa Europa a Samorin e si piazza seconda, mentre il successo va alla campionessa europea della specialità, la tedesca Christin Hussong con 61,72.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
RISULTATI/Results

Condividi con

Seguici su:






Source link