Seleziona una pagina


05 Luglio 2019

(in aggiornamento) Notizie e risultati dagli Europei a squadre di prove multiple, con 8 atleti italiani in gara nella First League a Ribeira Brava (Portogallo) in DIRETTA STREAMING

 

Al via a Ribeira Brava (Portogallo), nell’isola di Madeira, la prima giornata dei Campionati Europei a squadre di prove multiple. La formazione italiana è in gara nella First League, la seconda serie del trofeo continentale, con otto atleti. Il decathlon vede in azione Simone Cairoli (Atl. Lecco Colombo Costruzioni), decimo agli Europei di Berlino nella scorsa stagione, insieme a tre esordienti in Nazionale assoluta: Matteo Di Prima (Cus Pro Patria Milano), il romano Matteo Taviani (Atl. Virtus Cr Lucca) e Lorenzo Naidon (Us Quercia Trentingrana). Nell’eptathlon impegnata la campionessa tricolore Sveva Gerevini (Cremona Sportiva Atl. Arvedi) con la marchigiana Enrica Cipolloni (Fiamme Oro), la piemontese Laura Oberto (Atl. Canavesana) e la lombarda Federica Palumbo (Us Sangiorgese).

(in aggiornamento)

DECATHLON – Sui 100 metri vola nel vento il debuttante Matteo Taviani in 10.62 (+3.7). Il 21enne romano ha trascorsi da sprinter, visto che nel 2017 si è dedicato soprattutto alla velocità prima di passare alle prove multiple, e realizza il tempo più rapido in assoluto della giornata. Per il capitano azzurro Simone Cairoli, non al meglio della condizione fisica ma determinato a dare il massimo, apre con 11.21 (+2.0). A un soffio dal personale, con vento entro la norma, le altre due matricole: Lorenzo Naidon 11.20 (+0.3) e Matteo Di Prima 11.59 (+1.3).

EPTATHLON – Parte bene Enrica Cipolloni sui 100 ostacoli, con il tempo di 14.12 spinta da un forte vento alle spalle (+3.9) che significa punti preziosi per la classifica. È il suo miglior crono di sempre in ogni condizione, superando il 14.21 (ventoso anche in quel caso con +2.3) ottenuto cinque anni fa proprio a Madeira, pur non valendo come record personale. Buon riscontro anche di Federica Palumbo con 14.27 (+2.9), mentre Laura Oberto corre in 14.76 (+0.6). C’è rammarico invece per Sveva Gerevini, che colpisce in pieno il quarto ostacolo e perde il ritmo tra le barriere, ma riesce comunque a completare la prova con un modesto 15.52 (+2.9).

RISULTATI/Results – ORARIO/TimetableDIRETTA VIDEO STREAMINGLE PAGINE EA SULLA MANIFESTAZIONE

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

Condividi con

Seguici su:






Source link