Seleziona una pagina


23 Luglio 2019

(in aggiornamento) Notizie e risultati dalla seconda giornata dell’atletica al Festival olimpico della gioventù europea, con cinque azzurri nelle gare con titoli in palio

 

Azzurri protagonisti a Baku (Azerbaigian) anche nella seconda giornata dell’atletica, al Festival olimpico della gioventù europea. Nel giavellotto il riminese Giovanni Frattini con 75,25 al quarto lancio realizza la migliore prestazione italiana under 18, superando dopo quattordici anni il limite nazionale di categoria stabilito nel 2005 da Leonardo Gottardo con 74,80, ed è al secondo posto provvisorio. Sui 110 ostacoli finisce quinto il bergamasco Samuele Maffezzoni in 13.82, mentre chiude settimo nel decathlon il piemontese Alessandro Sion (6727), recordman italiano under 18 che stavolta non riesce ad avvicinare i settemila punti. La pesista laziale Benedetta Benedetti si piazza ottava con 15,77 sfiorando di due centimetri il suo primato. In pedana nel giavellotto Giovanni Frattini alle 17.30, poi tocca a Matteo Melluzzo (100 metri alle 18.50). Nel lungo Federico Scarselli, che ieri aveva conquistato il pass, per una leggera distrazione al retto femorale è costretto alla rinuncia. Domani esordio nella rassegna continentale di altri otto allievi azzurri.

(in aggiornamento)

START LIST – RISULTATI/Results – ORARIO E AZZURRI IN GARA – LA SQUADRA ITALIANA/Italia TeamTUTTE LE NOTIZIE/News – IL SITO DELLA MANIFESTAZIONE

PESO: BENEDETTI IN TOP 8 – Altri tre gradini scalati da Benedetta Benedetti, ottava nella finale del peso dopo l’undicesimo posto in qualificazione. La romana di Genzano resiste al “taglio” di metà gara con la spallata da 15,77 al terzo tentativo, ad appena due centimetri dal 15,79 con cui un mese fa aveva vinto il tricolore nel weekend della sua doppietta (titolo anche nel disco). Quattro lanci sopra i 15 metri nella sua serie (14,98-15,13-15,77-14,97-15,31-15,50), una soglia che aveva superato solo due volte prima di Baku, e anche per questo la 16enne della Studentesca Rieti Milardi può uscire a testa alta dalla sua prima esperienza in azzurro. A dominare è l’infaticabile turca Pina Akyol (17,88 all’ultimo lancio), che domenica era stata d’argento tra le under 20 a Boras, mentre completano il podio la moldava Nina Capatina (17,16) e tedesca Sina Pruefer (16,84).

DECATHLON – L’azzurro Alessandro Sion riesce a confermarsi tra i migliori nella penultima prova delle dieci fatiche, il giavellotto: quarto posto parziale con 57,40 a una spanna dal 57,71 di Agropoli, in occasione del record italiano, anche se il personale è di 64,98 (nella gara secca del Brixia Meeting). Quando mancano soltanto i 1500 metri si trova sesto in classifica con 6235 punti.

DAY 3 CON OTTO AZZURRI – Si riparte anche domani mattina dalle 7 ora italiana: al via l’eptathlon della 15enne Greta Brugnolo con i 100 ostacoli, poi il salto in alto. In caccia di un posto in finale nel martello Davide Costa (7.05) e nel triplo Mame Diarra Sow (7.35), mentre in pista cerca la qualificazione Lorenzo Frivoli (400hs alle 7.25) insieme ai duecentisti Alessia Cappabianca (7.55) e Federico Guglielmi (8.30). Nel pomeriggio altre due prove dell’eptathlon (peso alle 16, quindi i 200 alle 17.25) e il turno eliminatorio del salto in alto con Massimiliano Luiu (ore 16.25). L’unico azzurro in una gara con il titolo in palio sarà Niccolò Galimi, alle 17.10 nella finale diretta dei 1500 metri, dopo la cancellazione delle batterie.

STREAMING – Prevista la trasmissione in diretta video streaming delle finali su EOC CHANNEL e IDMAN TV.

Martedì 23 luglio

Sessione pomeridiana











ORARIO BAKU ORARIO ITALIA GARA   TURNO AZZURRI
18.00 16.00 Giavellotto M Decathlon SION
18.20 16.20 Peso F Finale BENEDETTI
19.05 17.05 Lungo M Finale  
19.25 17.25 3000 F Finale  
19.30 17.30 Giavellotto M Finale FRATTINI
19.50 17.50 1500 M Decathlon SION
20.10 18.10 110 ostacoli M Finale MAFFEZZONI
20.35 18.35 100 F Finale  
20.50 18.50 100 M Finale MELLUZZO

 

Mercoledì 24 luglio

Sessione mattutina








9.00 7.00 100 ostacoli F Eptathlon BRUGNOLO
9.05 7.05 Martello M Qualificazione COSTA
9.25 7.25 400 ostacoli M Batterie FRIVOLI
9.35 7.35 Triplo F Qualificazione SOW
9.40 7.40 Alto F Eptathlon BRUGNOLO
9.55 7.55 200 F Batterie CAPPABIANCA
10.30 8.30 200 M Batterie GUGLIELMI

Sessione pomeridiana








18.00 16.00 Peso F Eptathlon BRUGNOLO
18.25 16.25 Alto M Qualificazione LUIU
18.40 16.40 Disco F Finale  
18.50 16.50 400 F Finale  
19.10 17.10 1500 M Finale GALIMI
19.25 17.25 200 F Eptathlon BRUGNOLO
19.55 17.55 800 F Finale  

 

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

Condividi con

Seguici su:






Source link