Seleziona una pagina


Nel match vinto dall’Europa sugli Usa, buona prova dello sprinter azzurro: 20.66 nei 200 metri alle spalle del campione del mondo. Crippa terzo nei 3000, quinta Folorunso, sesta Bogliolo





Source link